NON AVERE PAURA

Nuovo video 🎥📽️

Hai paura di soffrire?
… di non essere all’altezza?
… di essere giudicato?
… di fare brutta figura?
… di cosa penserà la gente?
Hai paura di essere abbandonato?
… di non essere accettato?

Hai paura di sbagliare?
… di essere tradito?
… di restare senza soldi, casa, cibo?
… di perdere il lavoro?

Tutte queste e tante altre erano le mie paure per tanti anni.
In questo video vi racconto com’è andata quando ho deciso di liberarmi di tutte queste ansie e paure.

Un abbraccio ❤️
Katica

SOGNANDO LA LIBERTÀ

Sogno la libertà di uscire e respirare i profumi della città

Ricordate quel profumo misto di negozi, di vestiti appena stesi, di pizza appena sfornata, di castagne cotte in mezzo alla piazza?

Sogno di guardare gli uccellini nel parco
I cani felici a spasso
I bambini liberi di correre sulle giostre
I giovani innamorati tenersi per mano
E gli anziani a leggere il giornale

Sogno di uscire anche solo per vedere il mare
E respirare la gioia delle onde
Sogno di uscire senza sapere dove voglio andare ma uscire lo stesso
Sogno di uscire senza autocertificazione
Per percorrere quella strada dove mi porta il mio cuore
Perché solo il cuore conosce e certifica le ragioni di tutte le mie scelte

Sogno la normalità
Sogno l’amore negli occhi di chi incrocio per strada mentre ci scambiamo un sorriso

Sogno di passeggiare con l’uomo che amo
E di guardare i suoi occhi meravigliati della libertà ritrovata
Mentre le mie labbra ancora una volta cercano le sue per assicurarsi di non essere soltanto in un sogno

By Katica Sjaus

❤️❤️❤️

↘️↘️↘️

Cari lettori,

grazie a questo blog è nato un libro/e-book.

È una raccolta di RIFLESSIONI – Parole, pensieri e sogni di una donna.

È in vendita su Amazon e qui sotto c’è il link. Grazie di ❤️ per il vostro sostegno.

Con amore

Katica Sjaus

https://amzn.to/35v9R6F

OSTACOLI TI PIEGANO PER MOSTRARTI LA TUA FORZA

A volte ti senti forte e pensi che niente al mondo possa piegarti
Poi all’improvviso arriva un ostacolo
Messo lì proprio da chi vuoi più bene al mondo
E ti ritrovi in ginocchio
Piegato
A chiedere all’universo
Di far scorrere velocemente il tempo

Vuoi allontanarti da lì
Prima possibile
Vuoi dimenticare
Vuoi risolvere
Non riesci a sopportare un solo minuto che vi divide

Ti senti sbiadito
Senza colore
Poi alzi la testa verso il cielo
E chiedi aiuto

Cerchi di prendere più aria che puoi
E senti i tuoi polmoni riempirsi di speranza
Cominci a sentire forza scorrere di nuovo nelle tue vene

Respiri
Aspirando la vita dentro di te
E capisci che ogni ostacolo
Serve per farti
Fermare
Riflettere
Rilasciare
Imparare
E ringraziare

Grazie a chi anche oggi mi ha insegnato una lezione
Grazie che mi hai fatto specchiare
Ritrovandomi più forte di quanto credevo di essere!

❤️❤️❤️

SONO IMMENSAMENTE GRATA

In questo periodo della mia vita
Mi sembra di essere più grata che mai

Ogni mattina ringrazio
Per la mia vita
Per tutto il coraggio che ho
Per tutte le persone che amo
Per tutte quelle volte che ho sognato
Per tutte quelle volte che anche se non credevo in me, ho avuto fede nei miei sogni

Mi sembra di essere arrivata finalmente a destinazione
Dopo aver viaggiato a lungo
Tra varie critiche di chi avevo intorno
E chi cercava di dissuadermi

Mi dicevano di scendere dalle nuvole
Di dover essere realista
Mi dicevano che “dovevo” fare tante cose
Mi mettevano davanti agli impegni senza anima e senza passione

A volte ci provavo
Ma mi sentivo appassire come un fiore
Ogni volta che mi sono adattata
Sentivo morire una parte di me

Qualche volta ho fatto finta
Cercando di provare a vivere la vita
Così come volevano gli altri
Ma ogni volta dentro di me c’era quella MUSICA
E il ritmo era diverso, allegro
LA VALIGIA nella quale portavo i sogni più belli
La MAGIA grazie alla quale credevo fortemente di avere ragione a continuare a sognare
E le, NUVOLE per farmi vivere in mezzo alla gente ma nel mio mondo ovattato, lontano dalle loro realtà

Ogni giorno ho le conferme che avevo ragione io
Sono grata di aver resistito continuando a sognare
Seguendo sempre il mio cuore!


❤️❤️❤️

SAI CHE DEVI SOLO REALIZZARE I TUOI SOGNI?

Caro amico tu lo sai che l’unica cosa che devi fare in questa vita è realizzare i tuoi sogni?

Lo sai che ti devi dedicare solo a questo?
Si, sono sicura che ogni tanto anche tu senti quel richiamo…
Tutti lo sentiamo

Forse ci hanno insegnato che non è un buon segno sentire le voci
Ma questa volta è la voce della tua anima che ti parla

Parla a me, a te, a tutti
Ogni tanto, soprattutto in quei momenti bui la tua anima cerca di farti vedere le stelle
I tuoi sogni che brillano nell’oscurità
La tua strada la troverai proprio in quei momenti lì

Quando perdi lavoro, quando perdi una persona cara
O quando ti senti perso
Osserva!
La tua anima accende la luce per guidarti

Tu invece cosa fai?
Non gli credi
Hai paura di lasciarti andare
Hai paura di seguire il cuore perché sai che scopriresti un nuovo te

Quello vero
L’essenza Divina che hai coperto con le pietre della tua vita quotidiana
Con le corse in mezzo al traffico, stress da lavoro, famiglia, finanze…

Ti aggrappi fortemente alla sofferenza
E senti quella paura come quando ti arrampichi sulla roccia mentre frana

Invece di lasciarti andare
Nel vuoto
Nel buio, nel silenzio in profondità del tuo cuore

Lascati andare!
Fatti guidare!

Ti avviso
Ti prenderanno per pazzo
Ma tu continua a credere in te
E un giorno quando arriverai nella terra dei tuoi sogni realizzati
Ti volterai e lí alle tue spalle troverai
Tutti loro

Scoprirai che ti hanno sempre seguito
E negli occhi di ognuno vedrai una scintilla
E capirai che erano proprio loro le stelle nei tuoi giorni bui

Non hanno creduto in te perché non credevano neanche in se stessi
Ma ci credeva la loro anima
Quella che vedevi brillare in fondo ai loro occhi

Ti hanno fatto capire quanto sei diverso
Ti hanno incoraggiato a camminare
A credere…
Da solo!

Ma ti hanno sempre osservato
La loro anima sapeva
Che avresti illuminato la strada
Per portarli a casa
Perché la loro guida e la loro LUCE SEI TU!

🙏❤️

ACCANTO A TE…

Ti osservo
Camminando accanto a te
Vedo la sofferenza sul tuo volto
Ma poi mi sorridi
E vedo le stelle scendere come polvere magica sopra di noi

Il tuo sorriso mi indica che la mia non è solo speranza
La mia è certezza
Che tu hai quella forza
Necessaria per arrivare sulla montagna dove vivono realizzati i tuoi sogni

Adesso però ti lascio tranquillo
Rispettando i tuoi tempi
Ti osserveró in silenzio
Cercherò solo il modo di mostrarti che quella montagna esiste e che tu hai tutto il coraggio necessario per raggiungerla

Io ho la pazienza
Ho la determinazione
E ho anche CORAGGIO che mi avanza
Giusto nel caso dovesse servirti un pò

Intanto ti guardo
Ascolto soprattutto i tuoi silenzi
Si perché proprio nel silenzio c’è tanto rumore
I pensieri che nella tua testa sembrano onde impazzite al vento

Non ti dico cosa devi fare
Non ti dico cosa non devi fare
Ti mostrerò soltanto il seme nel tuo cuore
E quando sarà il momento
Tu saprai da solo
Dove piantare il fiore più bello della tua vita

❤️❤️❤️

QUANTO CORAGGIO PORTA LA MORTE…

➡️ Solo per i coraggiosi!!! ⬅️
Noi esseri umani abbiamo paura di pensare e di parlare della morte ma quando la vivi da vicino la vivi più serenamente perché non hai altre scelte.

Hai solo una possibilità TIRARE FUORI TUTTO IL CORAGGIO CHE HAI!

Alcune chiamate non vorresti riceverle mai
E quando le ricevi non c’è bisogno di tante parole
Basta che senti la voce che dal tuo telefono dice “Non ho buone notizie” e tu lo sai
Il tuo cuore lo sa

Nel petto il battito che aumenta
Il corpo si piega perché ti manca l’aria
Cerchi solo di respirare

Ti guardi intorno e vedi alberi, prati ma sei ancora vivo
Tu sì
La persona che ami invece no
E realizzi che
Mamma…
Lei…
Non c’è più

Arrivano tanti messaggi, chiamate
Gente che cerca di starti vicina
Di non farti affogare nelle lacrime e nel dolore
Gente che ha bisogno di coraggio
Io invece ce l’ho sempre con me
Mi sono abituata ad averlo

Ho pianto ma poi ho capito che chi mi ha dato vita
Lei
Adesso è felice
Finalmente libera dalle sofferenze

Piangevo solo perché egoisticamente volevo vederla qui con me
Ancora per un po’ di tempo
Ma poi pensavo di nuovo quanto è felice adesso e la mia anima ritrovava la pace

Mamma mi diceva sempre che sono io a darle il coraggio
E che ero il raggio di sole per lei
Io invece ero orgogliosa di essere sua figlia
Perché lei era una grande guerriera anche se non sapeva di esserlo

Quando sono arrivata all’ospedale
Ho chiesto di vederla
Ero l’unica con un immenso desiderio di salutarla
Non volevo tornare a casa con il rimorso di non averla vista ancora una volta

E allora ho chiesto
Ho preso coraggio e l’ho detto al signore con i guanti sulle mani al quale ho consegnato il suo ultimo vestito a fiori, allegro come voglio ricordare lei

Ho pensato adesso o mai più
E ho sentito le parole uscire dalle mie labbra tremolanti
Ho chiesto se potevo vederla un minuto

Lui ha detto di si
E in quel momento sono entrata in una realtà tra Gioia
Ansia
Felicità
Orgoglio…
Tante emozioni che vibravano e si mescolavano insieme

La stanza era piccola e sono dovuta uscire
Da fuori vedevo aprire una cella frigorifera
Sembrava un film
Ma non potevo cambiare il canale
Solo Dio sa quanto avrei voluto cambiare quel canale
Ma questa volta non era possibile farlo

Il signore mi ha chiamata dentro
Mio zio non voleva lasciarmi sola ed è entrato solo per tenermi d’occhio
Lui è un poliziotto quindi conosce bene queste situazioni
Ma io non avevo bisogno di nessuno
Stavo bene

Il mio cuore voleva vederla e sono entrata velocemente
Ho guardato la barella
Un corpo coperto con il lenzuolo
Mi sono avvicinata al signore
Lui mi guardava ansioso mentre tirava via il primo lenzuolo dal suo volto
Il mio cuore era indeciso se fermarsi o battere all’impazzata

Ho trattenuto il respiro mentre il viso di mia mamma veniva accarezzato dalla luce di quella giornata grigia e nuvolosa
L’ho guardata ma lì non c’era mia mamma
Era un corpo bianco dal freddo con un espressione mai vista in lei

La sensazione di non averla riconosciuta in quel volto era bellissima
Ho trovato la pace
Allegria
Felicità
Serenità
Perché sapevo che più tardi al funerale dentro quella bara non ci sarebbe stata mia mamma
Perché la sua anima si è spogliata
Da tutto
Dal suo corpo
Dalle sofferenze

Dal mondo che non l’ha capita
Sì è spogliata dalle aspettative
Dai giudizi
Dalle critiche
E ora è libera, felice e in pace
Come merita di essere
Per sempre!

🙏😇❤️

DOVE HO MESSO I MIEI SOGNI?

Se ripenso alla mia vita
Vedo una scia di dolore
L’ho trascinato con me come
Un sacco nero e pesante

L’ho custodito per tanti anni
Perché li dentro c’erano i miei ricordi
In teoria era tutto quello che avevo salvato da casa mia
Almeno questo è quello che pensavo

Poi un giorno mi sono stancata
Mi sono fermata chiedendomi
Cosa cavolo ci sia in quella busta

Mi sono seduta in mezzo a un prato
Ho fatto un lungo sospiro
E ho preso il nodo che ormai era troppo stretto dal peso

Non riuscivo ad aprirlo
Così ho deciso di rompere la busta
Ho sgranato gli occhi perché
Quelle cose non mi appartenevano
Non più perché erano cose che dovevo lasciare
Nel mio passato

Cosa c’era dentro?
Tutte le ferite
Lacrime
Dolori
Bisogni di una bambina cresciuta sola

C’era solo quella roba lì
E dove erano le cose belle?
I ricordi…
… del mare?
… della montagna?
… di mamma, papà e nonno?
Dove ho messo i miei sogni?

Dove erano tutte le risate, carezze del sole, i canti del vento?

Erano tutti dentro il mio cuore
Si perché i ricordi belli sono per sempre con noi
Non li mettiamo in una valigia o in busta come i ricordi brutti che a distanza di tempo creano solo spazzatura

Il cuore è come uno scrigno piccolo ma può contenere la felicità di tutta una vita
Ed è l’unica cosa che porteremo in ogni viaggio che faremo

❤️