AIUTIAMO UN PAPÀ A COLORARE LA SUA VITA

Questa storia riguarda il mio migliore amico e io sto tentando tutte le strade per cercare di aiutarlo.

Anch’io avevo un papà come lui e da bambina il mio sogno più grande era quello di aiutarlo.

Purtroppo non ci sono riuscita perché se ne andato troppo giovane da questo mondo.

Per questo ce la sto mettendo tutta per aiutare un altro papà di una splendida bimba.

Con tutto il cuore vi chiedo di condividere questo link e ovviamente chi può vi chiedo di donare anche il minimo.
Per lui sarà come accendere la luce.

Faccimogli vedere quanto può essere luminosa la sua vita. 🙏

GRAZIE DI ❤️

Link per donazioni (bonifico e PayPal):

https://buonacausa.org/cause/separatocercacasa

🙏❤️

Ciao.

Mi chiamo Katica, vivo a Roma e vorrei aiutare il mio migliore amico a trovare una casa in affitto.

È un papà di una bambina di 6 anni e da quando la sua ex moglie ha chiesto la separazione lui non vive più una vita dignitosa.

Tra alimenti e affitto non riesce a mettere soldi da parte.

A breve deve lasciare la casa dove vive in affitto.

La casa verrà data ai parenti del proprietario.

Per trovare un altra dovrà anticipare soldi che non ha.

Ho provato a chiedere il prestito alla mia banca ma con il contratto che scade a luglio non me l’hanno concesso.

Lui ha la stessa situazione.

Il giorno che scrivo questo lui lavora 13 ore. Ha preso 3 mezzi pubblici per andare a lavoro e altri 3 per tornare a casa.

Gli ho proposto di chiedere aiuto attraverso crowdfunding ma non vuole chiedere aiuto a nessuno.

Così ho deciso di farlo io.

Sua figlia crede in lui. Io credo in lui.

Ma lui stà perdendo la fiducia di trovare una soluzione.

Non avendo i soldi da anticipare dice che l’unica soluzione che vede è: “Andare sotto un ponte!”

La sua famiglia di origine è molto lontana e non può aiutarlo tranne nel caso dovesse tornare da loro.

Ma tornando da loro non avrà l’opportunità di rivedere sua figlia per molto tempo.

Dopo la separazione spesso i papà affondano. Non riescono a coprire tutte le spese e perdono speranza in una vita migliore. Di solito nessuno pensa ai papà.

Voglio insegnargli che c’è speranza sempre e per tutti.

Lui è un bravissimo papà e quando può passare una giornata con sua figlia fa di tutto per farla sentire la sua principessa.

Nonostante tutto ieri per l’ennesima volta mi ha mostrato la sua dolce anima raccontandomi che quando può regala il pasto ai senzatetto.

L’esperienza che l’ha colpito di più è quando ha portato la colazione a una mamma con due bambini piccoli. Si è allontanato e nel vederli mangiare si è sentito l’uomo più felice del mondo.

Lui che malapena arriva a fine mese!

Se ci uniamo diventiamo formichine che insieme riusciranno a fare grandi opere.

Non è importante quanto ognuno può donare e se non può donare può condividere questa richiesta di aiuto.

Grazie di cuore a tutti voi che mi aiuterete a realizzare questo grande sogno. ❤️

Katica Sjaus