IL MIO MONDO È A COLORI

Il mio mondo è pieno di colori
A volte li scelgo, a volte si mischiano da soli
Sono i colori della forza, coraggio e soprattutto AMORE

Amore lo metto ovunque
È un colore che si abbina a tutto
Ai tramonti
Alla fiducia
Ai baci
Alle carezze
Alle telefonate

Ma io lo aggiungo anche lì dove mi dicono che non servirà a niente
Lo regalo alle persone perse, sfiduciate
Alle quali tutto il mondo è crollato addosso
Oppure gli ha girato le spalle
Lasciandoli soli

A volte però crollo anch’io
A volte avrei bisogno di un abbraccio
A volte cado a pezzi
Piango
Mi dispero
Ma poi
Rilascio
Mando tutto affanculo
E ricomincio
Più determinata di prima
Perché crollare serve per ricostruire

Ricominciano solo le persone coraggiose
Gli altri cercano scuse per spiegare al mondo perché non funziona
Si fermano
Fanno le vittime
Restano immobili
Mentre la vita passa
Giorno dopo giorno
Ogni giorno vivono le stesse cose
Sperando che succeda un miracolo

E i miracoli arrivano, eccome
Tutti i giorni
Ma per vederli devi credere che esistano
Perché i miracoli ci accompagnano dalla nascita alla nostra fine
In ogni istante sono qui intorno a noi

Finché respiri
Finché senti il battito del tuo cuore
Finché guardi il mare
Finché fai l’amore
Finché vivi, ami, cammini, pensi, viaggi, sogni

Tutto questo è magia
Tutto questo è vita
Ed è per questo che non devi scoraggiarti
Non devi aver paura di andare avanti
Non devi aver paura di valere di meno
Di essere meno bravo degli altri
Di essere giudicato o fallito

Finché sei qui e vivi
Ricordati che la vita è il più grande miracolo che hai creato
Per essere qui
Hai vinto tu
E se l’hai fatto una volta
Puoi farlo tutte le volte che vuoi
Io credo in te!
Solo tu puoi realizzare i tuoi sogni!

Katica Sjaus

🙏❤️

CONSIGLI PER GESTIRE ANSIA|DELUSIONE D’AMORE

Nuovo video 🎥📽️

In questo video racconto la mia esperienza di come ho gestito una forte #delusione che aveva riportato #ansia nella mia vita.
Consiglio questi metodi molto semplici soprattutto alle persone con problemi di delusione in #amore.

Fatemi sapere come gestite queste situazioni dove l’ansia passa un pò di giorni al vostro fianco.

Un abbraccio ❤️

Katica

👇👇👇👇

CORONAVIRUS E COME CREIAMO LA NOSTRA REALTÀ

NUOVO VIDEO 🎥📽️

Cari amici di questo blog,

oggi ho pubblicato un video nel quale ho lasciato la mia testimonianza come “creare” la realtà nella quale ho scelto di vivere.

Mi sono ispirata a questo periodo ma è la stessa formula che usavo prima e userò anche dopo la quarantena.

Buona visione 😍

Con amore
Katica Sjaus

👇👇👇👇

COSPIRAZIONE vs CREAZIONE

In che direzione guardare? Cosa pensare?
Ci sono centinaia di notizie e altre centinaia che smentiscono tutto.
Ci sono schieramenti pro e contro ogni notizia, ricerca o pensiero.
Tutti hanno ragione e tutti hanno torto.

Mi giro da una parte e vedo complotti, paure, virus, morte, bare, vaccini, Bill Gates.
Guerra, asteroidi in arrivo, militari americani, posti di blocco (anche da una decina di volanti), 5G, ancora virus, numeri che informano quanti sono conteggiati, morti, guariti.
Aumentano loro, aumentano i debiti.
Vulcani in eruzione, terremoti, persone che si incolpano a vicenda, Conte che parla in diretta su facebook e promette aiuti per tutti.

Popolo affamato senza fiducia in un futuro, non sa come arrivare a domani.
Aziende chiuse, fallite prima della seconda modifica dell’autocertificazione.
Virus l’ho già nominato? Vabbè adesso ha il nome che sembra una stella, Covid 19.

Persone impaurite da un semplice controllo al posto di blocco.
Anche quando devono andare a fare la spesa.
Preferiscono morire di fame che uscire in strada.
Non vivono più, perché hanno paura.
E la paura ti toglie l’ossigeno, ti stringe la gola, blocca il cervello.
Ti prosciuga da dentro, fino all’anima.

Gente che crede di poter gridare dai balconi come delle scimmie in gabbia.
Sono incazzati con sé stessi e con il mondo. Si scaricano con il primo che passa.

Persone che non usano più le facoltà intellettuali.
Anche se per alcuni sinceramente dubito che l’abbiano mai usate.
Li guardo e mi sembra di ascoltare un telegiornale.
Ripetono sempre le stesse cose, da giorni, settimane, mesi.
Insomma, da questa parte niente di positivo.

Cambio il canale!
Guardo da l’altra parte e vedo l’immensità del cielo sopra la mia testa, il calore del Sole, il prato, i fiori, le farfalle, il profumo di primavera, uccellini che cantano, alberi vestiti con la nuova collezione di foglie che ballano al vento.

Finalmente abbiamo il tempo libero per leggere, scrivere, sognare, cucinare, ballare.
Insomma, tempo libero che abbiamo sempre desiderato.

Vedo il coraggio, la libertà.
Vedo le persone di cuore aiutare chi è in difficoltà.
Vedo la fiducia di superare questo momento e ripartire più forti di prima.
Vedo persone che si pongono delle domande.
Vedo gente serena, sorridente, pronta a rimettersi in gioco.
Anche se dovrà ripartire da zero.

Si dice “Finché c’è vita c’è speranza!” ma la speranza non ci farà mai raggiungere la nostra meta.
E allora tutti insieme scegliamo la vita che desideriamo.
Svegliamoci ogni giorno nella gratitudine.
Viviamo credendo in un mondo migliore.
Prendiamoci la responsabilità di crearlo.
Facciamo il primo passo in quella direzione. Quello più difficile.
E mettiamo in circolo l’amore dal profondo del nostro cuore.
Doniamolo insieme alla compassione a ogni essere vivente su questo pianeta.
Facciamo che diventi la nostra magia.

Se in questo momento ti sembra di non poter fare niente, preparati!
Adesso stai caricando le tue batterie.
E quando finirà questa quarantena, avrai tutto il necessario per vivere la vita che hai sempre sognato.
Katica Sjaus

❤️❤️❤️
Cari lettori,
grazie a questo blog è nato un libro/e-book.

È una raccolta di RIFLESSIONI – Parole, pensieri e sogni di una donna.

È in vendita su Amazon e qui sotto c’è il link. Grazie di ❤️ per il vostro sostegno.

Con amore

Katica Sjaus

https://amzn.to/35v9R6F

COSA FARE QUANDO HAI PAURA?

Hai paura di soffrire?
… di non essere all’altezza?
… di essere giudicato?
… di fare brutta figura?
… di cosa penserà la gente?
Hai paura di essere abbandonato?
… di non essere accettato?

Hai paura di sbagliare?
… di essere tradito?
… di restare senza soldi, casa, cibo?
… di perdere il lavoro?

Hai paura di ammalarti?
… di contrarre il virus?
… di morire di cancro?
… di avere un infarto?
… di spazi aperti oppure di ascensori?
… di attacchi di panico?

Hai paura di perdere i tuoi cari?
I tuoi genitori, il partner, amici o addirittura i figli?
Hai paura di morire lasciandoli soli?

Hai paura di animali, ragni, serpenti o altre forme di vita?
Oppure hai paura dell’altezza?
Hai paura dei temporali?
Incidenti?

Hai paura di sprecare la tua vita senza viverla davvero?
Hai paura di essere un perdente?
Allora comincia a togliere strati di te che non vuoi più indossare.

Cosa pensi davvero di te?
Perché pensi di essere proprio così?
E se la tua convinzione fosse solo un abitudine di pensare in quella maniera?
E se scoprissi di essere completamente diverso sotto i vari strati di etichette?

Ricorda, hai imparato ad avere quelle paure inutili.
(La paura utile è quella che ti fa agire se vedi una tigre, queste invece non lo sono.)
Quelle sopra elencate ti mantengono quasi sempre in uno stato di stress costante.
Le porti avanti da anni aumentando così il tuo malessere.
La vita passa e tu hai paura di VIVERE!

Più tempo gli dedichi, più forza gli darai.
È come un ombra che cresce sempre di più mentre tu diventi sempre più piccolo.

Io ho vissuto la maggior parte della mia vita con questa nuvola gigante fatta di ansia.
Era sempre con me.
Mattina, pomeriggio e sera.
Fino a quando ho cominciato a smontare una paura dopo l’altra.
Io diventavo più grande e paure sempre più piccole.

Devi analizzare la tua paura.
Come?
Rilassati e prendi il caffè con la tua paura.
La devi guardare negli occhi.
Chiedi perchè è lì?
Cosa ti vuole insegnare?

Io non credo nelle coincidenze, ne casualità.
Tutto quello che succede è lì per me.
È per il mio bene. Mi farà crescere.
Anche quando non sembra così.
Tante volte ho scoperto che la sofferenza era una benedizione.

La mia paura più grande era “COSA PENSERÀ LA GENTE?”.
Così un giorno mentre stavo facendo tardi a lavoro mi sono sentita in gabbia.
Mi mancava il respiro.
Avevo ansia perché immaginavo in anticipo la scena mentre mi scusavo per aver fatto tardi.
Stavo male perché sentivo di aver “tradito” i colleghi.
Mi chiedevo se mi crederanno di non aver sentito la sveglia.
Il cuore batteva come impazzito un po’ per ansia e un po’ perché cercavo di sbrigarmi.

Correvo contro il tempo.
Rincorrevo qualcosa che era già andato avanti un ora prima.

E allora ho pensato…
“Stò facendo tardi, ma non è la fine del mondo. In ogni posto di lavoro ci sono quelli che non credono neanche se dici la verità.
Quello è un problema loro, non mio.
Io sono a posto con la mia coscienza e non voglio più soffrire per cose effettivamente banali.
Mi prendo la responsabilità della mia vita e della mia felicità.
Voglio vivere nel modo migliore possibile ogni istante della MIA VITA.”

Giorno dopo giorno, smontavo le mie convinzioni e la vita ha cominciato a fiorire come un prato in primavera.
Ho capito di aver vissuto mettendo sempre gli altri al primo posto, ma io così non ero felice.
Ho capito di essere nata per sbagliare, ripetere, imparare, credere nelle mie capacità e soprattutto sono nata per amare.
Amando me stessa e la mia vita ho tutto il necessario per amare e sostenere anche gli altri.
L’unica regola è ascoltare l’istinto e seguire l’amore.
Sempre!
Perché l’amore è l’unico antidoto contro la paura.

Katica Sjaus
❤️❤️❤️

Cari lettori,
grazie a questo blog è nato un libro/e-book.

È una raccolta di RIFLESSIONI – Parole, pensieri e sogni di una donna.

È in vendita su Amazon e qui sotto c’è il link. Grazie di ❤️ per il vostro sostegno.

Con amore

Katica Sjaus

https://amzn.to/35v9R6F

IL MONDO VIRTUALE

Mi sono stufata di guardare questo film…
Vedo tutta la nostra vita attraverso lo schermo di un cellulare
Io invece voglio vedere le persone che amo
Voglio vedere i miei cari
Voglio toccarli
Come incredula della loro esistenza
Voglio baciare tutti
Voglio abbracciarli e tenerli stretti
Voglio sentire i nostri cuori battere all’unisono
Voglio sentire la vita scorrere nelle mie vene
Voglio sentire la magia e la passione
Voglio svegliarmi e vivere in un film d’amore
Voglio sentirmi libera di scegliere dove andare
Voglio cancellare dalle anime le cicatrici di questi giorni
Voglio soffiare amore in ogni polmone
Voglio vedere il mondo sorridere
Voglio vedere bambini giocare
Voglio vedere tutti noi a passeggiare INSIEME!

Katica Sjaus ❤️

↘️↘️↘️

Cari lettori,
grazie a questo blog è nato un libro/e-book.

È una raccolta di RIFLESSIONI – Parole, pensieri e sogni di una donna.

È in vendita su Amazon e qui sotto c’è il link. Grazie di ❤️ per il vostro sostegno.

Con amore

Katica Sjaus

https://amzn.to/35v9R6F

E RINASCERÒ…

Giorno di quarantena numero… boh

Ecco, è un nuovo giorno
Mi sono appena svegliata
E prima di tutto resetto le impostazioni della mia memoria
Così ricordo chi sono e cosa ci faccio qui

Dalla mia finestra entra tanta luce
Vuol dire che fuori c’è il sole
Sinceramente non so perché ma in questo periodo è proprio la luce ed il calore l’unica cosa di cui ho bisogno
Sento di essere felice

Subito dopo ricordo di avere dei pensieri che coprono come un velo grigio questa mia felicità
Così realizzo che non posso uscire di casa senza una giusta motivazione

Si ok, c’è gente che va a fare la spesa o altro per uscire
Ma io no!
Faccio la spesa se proprio sta per finire qualcosa di molto importante
Altrimenti “esco” solo per prendere il sole in giardino
Non mi piace quella sensazione di stare in fila sentendomi parte di un gruppo silenzioso di “Zombie in maschera”

Sto a casa
Penso, rifletto, sogno
Ascolto, imparo, cresco
Leggo, scrivo, progetto
Cucino, lavo
Ascolto musica, ballo
Coccolo i miei gatti e parlo con le persone che amo

E il tempo passa o forse si è fermato
Non saprei
So solo che per quanto può sembrare incredibile, io sto bene
Vivo nel presente per dare più valore al mio futuro
E sono felice perché il mondo nel quale vivo
Non è lì fuori
Tutto è solo uno specchio dove si riflette quello che ho costruito dentro di me
E se vedo qualcosa che non mi piace
È proprio quello il momento più bello
Perché nel buio degli ostacoli si nasconde la chiave dell’espansione e della realizzazione della vita che sogno!

È come quando si è nella pancia della mamma
Si è fermi lì dentro
Al buio
Il tempo che serve per essere pronti
Per affrontare il mondo
E poi si nasce

Io aspetto di nascere di nuovo
Questa volta però non sarò indifesa
Seguirò la mia guida
Perché nel cuore libero di vincoli e ostacoli porto ancora più amore, la fede ed il coraggio
E rinascerò per splendere e per illuminare la strada di tutti quelli che incontrerò nel mio cammino!

By Katica Sjaus

↘️↘️↘️

Cari lettori,
grazie a questo blog è nato un libro/e-book.

È una raccolta di RIFLESSIONI – Parole, pensieri e sogni di una donna.

È in vendita su Amazon e qui sotto c’è il link. Grazie di ❤️ per il vostro sostegno.

Con amore

Katica Sjaus

https://amzn.to/35v9R6F

SOGNANDO LA LIBERTÀ

Sogno la libertà di uscire e respirare i profumi della città

Ricordate quel profumo misto di negozi, di vestiti appena stesi, di pizza appena sfornata, di castagne cotte in mezzo alla piazza?

Sogno di guardare gli uccellini nel parco
I cani felici a spasso
I bambini liberi di correre sulle giostre
I giovani innamorati tenersi per mano
E gli anziani a leggere il giornale

Sogno di uscire anche solo per vedere il mare
E respirare la gioia delle onde
Sogno di uscire senza sapere dove voglio andare ma uscire lo stesso
Sogno di uscire senza autocertificazione
Per percorrere quella strada dove mi porta il mio cuore
Perché solo il cuore conosce e certifica le ragioni di tutte le mie scelte

Sogno la normalità
Sogno l’amore negli occhi di chi incrocio per strada mentre ci scambiamo un sorriso

Sogno di passeggiare con l’uomo che amo
E di guardare i suoi occhi meravigliati della libertà ritrovata
Mentre le mie labbra ancora una volta cercano le sue per assicurarsi di non essere soltanto in un sogno

By Katica Sjaus

❤️❤️❤️

↘️↘️↘️

Cari lettori,

grazie a questo blog è nato un libro/e-book.

È una raccolta di RIFLESSIONI – Parole, pensieri e sogni di una donna.

È in vendita su Amazon e qui sotto c’è il link. Grazie di ❤️ per il vostro sostegno.

Con amore

Katica Sjaus

https://amzn.to/35v9R6F

SONO IMMENSAMENTE GRATA

In questo periodo della mia vita
Mi sembra di essere più grata che mai

Ogni mattina ringrazio
Per la mia vita
Per tutto il coraggio che ho
Per tutte le persone che amo
Per tutte quelle volte che ho sognato
Per tutte quelle volte che anche se non credevo in me, ho avuto fede nei miei sogni

Mi sembra di essere arrivata finalmente a destinazione
Dopo aver viaggiato a lungo
Tra varie critiche di chi avevo intorno
E chi cercava di dissuadermi

Mi dicevano di scendere dalle nuvole
Di dover essere realista
Mi dicevano che “dovevo” fare tante cose
Mi mettevano davanti agli impegni senza anima e senza passione

A volte ci provavo
Ma mi sentivo appassire come un fiore
Ogni volta che mi sono adattata
Sentivo morire una parte di me

Qualche volta ho fatto finta
Cercando di provare a vivere la vita
Così come volevano gli altri
Ma ogni volta dentro di me c’era quella MUSICA
E il ritmo era diverso, allegro
LA VALIGIA nella quale portavo i sogni più belli
La MAGIA grazie alla quale credevo fortemente di avere ragione a continuare a sognare
E le, NUVOLE per farmi vivere in mezzo alla gente ma nel mio mondo ovattato, lontano dalle loro realtà

Ogni giorno ho le conferme che avevo ragione io
Sono grata di aver resistito continuando a sognare
Seguendo sempre il mio cuore!


❤️❤️❤️

COME TROVARE L’AMORE?

Nuovo video 📽️🎥

CONSIGLIO questo video solo a chi è  VERAMENTE pronto a mettere massimo IMPEGNO per muoversi nella direzione del suo AMORE 🙏❤️

In questo video ho cercato di illuminare l’amore da varie angolazioni.
È un modo di risvegliare la speranza in tutte quelle persone che hanno chiuso le “porte” all’amore o che hanno bisogno di aiuto per salvare la loro coppia.

Ho approfondito i motivi che bloccano l’arrivo della persona giusta.
E poi come andare in direzione di lui o lei.

Ci vorrebbero ore per parlare proprio di tutto ma intanto cominciamo da qui…