COME STAI?

Voglio chiederti come stai?
Ma tu non lasciarla lì come una frase che verrà portata via dal vento.
Non fare finta di niente.
Rispondi.
Voglio sapere davvero come stai.

Sai che le parole hanno una frequenza.
Quello che viviamo proviene proprio da lì.
La nostra vita dipende da quel film che a ripetizione gira nella nostra testa.
Le parole sono la nostra forza e la nostra penitenza.
La scelta è nelle nostre decisioni.

Solo noi possiamo decidere di interrompere il flusso di parole che non ci piacciono.
Solo noi possiamo decidere di dedicare i nostri sensi a qualcosa che ci renderà felice.

Allora decidiamo adesso di dedicare il tempo solo ai pensieri costruttivi.
Dedichiamo a noi stessi e a tutto il mondo solo i pensieri d’amore e compassione.
È un impegno che si rinnoverà ogni giorno ma ci cambierà tutta la vita.
By Katica Sjaus

❤️❤️❤️
Cari lettori,
grazie a questo blog è nato un libro/e-book.

È una raccolta di RIFLESSIONI – Parole, pensieri e sogni di una donna.

È in vendita su Amazon e qui sotto c’è il link. Grazie di ❤️ per il vostro sostegno.

Con amore

Katica Sjaus

https://amzn.to/35v9R6F

COSPIRAZIONE vs CREAZIONE

In che direzione guardare? Cosa pensare?
Ci sono centinaia di notizie e altre centinaia che smentiscono tutto.
Ci sono schieramenti pro e contro ogni notizia, ricerca o pensiero.
Tutti hanno ragione e tutti hanno torto.

Mi giro da una parte e vedo complotti, paure, virus, morte, bare, vaccini, Bill Gates.
Guerra, asteroidi in arrivo, militari americani, posti di blocco (anche da una decina di volanti), 5G, ancora virus, numeri che informano quanti sono conteggiati, morti, guariti.
Aumentano loro, aumentano i debiti.
Vulcani in eruzione, terremoti, persone che si incolpano a vicenda, Conte che parla in diretta su facebook e promette aiuti per tutti.

Popolo affamato senza fiducia in un futuro, non sa come arrivare a domani.
Aziende chiuse, fallite prima della seconda modifica dell’autocertificazione.
Virus l’ho già nominato? Vabbè adesso ha il nome che sembra una stella, Covid 19.

Persone impaurite da un semplice controllo al posto di blocco.
Anche quando devono andare a fare la spesa.
Preferiscono morire di fame che uscire in strada.
Non vivono più, perché hanno paura.
E la paura ti toglie l’ossigeno, ti stringe la gola, blocca il cervello.
Ti prosciuga da dentro, fino all’anima.

Gente che crede di poter gridare dai balconi come delle scimmie in gabbia.
Sono incazzati con sé stessi e con il mondo. Si scaricano con il primo che passa.

Persone che non usano più le facoltà intellettuali.
Anche se per alcuni sinceramente dubito che l’abbiano mai usate.
Li guardo e mi sembra di ascoltare un telegiornale.
Ripetono sempre le stesse cose, da giorni, settimane, mesi.
Insomma, da questa parte niente di positivo.

Cambio il canale!
Guardo da l’altra parte e vedo l’immensità del cielo sopra la mia testa, il calore del Sole, il prato, i fiori, le farfalle, il profumo di primavera, uccellini che cantano, alberi vestiti con la nuova collezione di foglie che ballano al vento.

Finalmente abbiamo il tempo libero per leggere, scrivere, sognare, cucinare, ballare.
Insomma, tempo libero che abbiamo sempre desiderato.

Vedo il coraggio, la libertà.
Vedo le persone di cuore aiutare chi è in difficoltà.
Vedo la fiducia di superare questo momento e ripartire più forti di prima.
Vedo persone che si pongono delle domande.
Vedo gente serena, sorridente, pronta a rimettersi in gioco.
Anche se dovrà ripartire da zero.

Si dice “Finché c’è vita c’è speranza!” ma la speranza non ci farà mai raggiungere la nostra meta.
E allora tutti insieme scegliamo la vita che desideriamo.
Svegliamoci ogni giorno nella gratitudine.
Viviamo credendo in un mondo migliore.
Prendiamoci la responsabilità di crearlo.
Facciamo il primo passo in quella direzione. Quello più difficile.
E mettiamo in circolo l’amore dal profondo del nostro cuore.
Doniamolo insieme alla compassione a ogni essere vivente su questo pianeta.
Facciamo che diventi la nostra magia.

Se in questo momento ti sembra di non poter fare niente, preparati!
Adesso stai caricando le tue batterie.
E quando finirà questa quarantena, avrai tutto il necessario per vivere la vita che hai sempre sognato.
Katica Sjaus

❤️❤️❤️
Cari lettori,
grazie a questo blog è nato un libro/e-book.

È una raccolta di RIFLESSIONI – Parole, pensieri e sogni di una donna.

È in vendita su Amazon e qui sotto c’è il link. Grazie di ❤️ per il vostro sostegno.

Con amore

Katica Sjaus

https://amzn.to/35v9R6F

RICERCA DELLA FELICITÀ

Viviamo nell’epoca più bella dall’inizio della storia, ma viviamo ingrati.
Abbiamo tutto quello che 20, 50 o 100 anni fa neanche sognavano di avere ma a noi non basta.
Serve di più.
Cerchiamo di riempire le nostre vite con oggetti inutili.

Però quel vuoto e sempre lì.
Come un buco nero.
Quello che ci manca è sempre qualcosa che ancora dobbiamo raggiungere.
Prendiamo le medicine per il semplice mal di testa, per la tosse, per l’ansia, per dormire, per essere svegli e per essere felici.
Ma felici non siamo lo stesso.

Per tenerci lontano dal nostro TESORO, ci hanno detto che siamo un corpo e che abbiamo un anima.
Ma È AL CONTRARIO.
Siamo un anima e il corpo è semplicemente un vestito che abbiamo scelto per camminare sulla Terra.

Siamo l’anima.
Lo siamo stati ieri, lo siamo oggi e lo saremo per sempre.
Come si fa allora a non credere nella magia della vita?
Come si fa a credere di essere destinati a una vita piena di dolore?
Come si fa a tramandare da generazioni la frase che diceva mia mamma -“Ognuno deve portare la propria croce?”
Come si fa a vivere una vita con questi pensieri?

Quando per paura di agire ci si allontana dalla voce della propria anima arrivano i segnali.
L’ansia, paure, attacchi di panico e successivamente la depressione sono segnali di quanto ci siamo allontanati dalla nostra anima.

Per tornare sul suo sentiero, abbassa il volume di tutto quello che succede intorno a te e ascolta, ascolta cosa succede dentro di te.
Ascolta e accetta tutto quello che senti.
Accogli e ama ogni parola che senti.
Quello sei tu.
È lì che nasce, è li che cresce ed è li che vivrà per sempre la tua FELICITÀ!

❤️❤️❤️

COME VIVERE DAVVERO LA VITA?

Nuovo video 📽️🎥

https://youtu.be/36z4jxC9df8

“Ogni mattina in Africa, come sorge il sole, una gazzella si sveglia e sa che dovrà correre…”

Ecco è così che viviamo la nostra vita, tutti i giorni.
Anche quando abbiamo i giorni di riposo cominciamo a rincorrere gli impegni.
Sempre di corsa.
Tutta la vita a rincorrere qualcosa.

E poi?
Di tutto questo quando ci “spoglieremo del nostro corpo” non porteremo niente con noi.

E allora fermiamoci a riflettere.
Sicuramente c’è qualcosa che possiamo e dobbiamo cambiare.
RICORDIAMOCI DI VIVERE!
❤️❤️❤️

⭐ Articolo del quale parlo nel video:
➡️ https://scrivoacolori.com/2018/12/08/vita-e-adesso/

DECIDO DI ESSERE FELICE

Nuovo video 📽️🎥

Ogni mattina ci svegliamo con quella sensazione di…… (?!)
Ecco proprio quella sensazione deciderà la rotta della vostra vita.


Navigherete in quella direzione finché non deciderete di togliere il pilota automatico.


Come?
Osservando i vostri pensieri!

Sotto al video potete condividere le vostre esperienze con il test del pensiero del quale parlo nel video.

Sono curiosa di leggere come stà andando. ❤️

DOVE VA IL TUO TRENO?

Una mattina ti svegli e ti rendi conto che la cosa più preziosa è il tempo
Non i soldi
Non il lavoro
Non il successo
Ma il TEMPO

Si, quella strana cosa che sembra un treno dove si sale appena si nasce
E non si ferma mai fino alla fine della tua vita
Intanto rallenta, accelera ma continua a scivolare sui binari delle scelte che farai

Questa mattina quando ti sei svegliato a cosa hai pensato?
Io alla mia destinazione
Il mio treno anche oggi stà andando verso la destinazione che ho scelto io
Verso la FELICITÀ

Sai che la felicità è quel posto dove decidi tu di andare
Non viene lei verso di te
Devi decidere ogni mattina che accada quel che accada tu scegli adesso di essere felice

È ovvio che per arrivare nelle terre illuminate dal sole
A volte il tuo treno passerà in quelle terre nuvolose dove piove da sempre
Ma tu ammira la magia di quelle gocce d’acqua sul finestrino e aspetta di arrivare oltre la montagna
Ecco è proprio da lì che arriverai alla valle dove il sole accarezza il prato

Questa è la vita
Accettare la pioggia perché è tutto quello che hai in quel momento
Goditi quel buio per guardare dentro di te
Perché poi quando arriveranno ad illuminarti i raggi dorati del sole
Scoprirai di avere la forza, coraggio e determinazione
E che in fondo, il famoso tunnel
Serve per per farti rinnascere sempre più consapevole di te stesso

❤️❤️❤️

IO CREDO IN ME

Una giornata riempita di cose da fare
Piú che altro passioni
Imparare cose utili per il “progetto segreto”

Ascoltare persone che hanno già percorso quella strada
Unire a tutto la mia storia
Pensare a dove voglio arrivare
Mettercela tutta in un campo che ancora non conosco molto bene
Divertirmi imparando cose nuove
Essere curiosa come una bambina
Che sta dipingendo il suo futuro

Ringraziare al mio passato di avermi insegnato come aiutare chi si sente impigliato nella ragnatela fatta di ostacoli
Sono grata a quel “destino” che mi ha fatto CRESCERE in acque torbide e uscire vincente come fà il fiore di loto

Passare la giornata a depurarmi dalle vecchie convinzioni
Parlare con chi amo
Scambiare opinioni con chi stimo

Tutto questo perché credo in me
Credo in chi si troverà sulla mia strada
Ricevere conferme e complimenti dai sconosciuti e capire che l’impegno sta andando veramente bene
Ma io non avrei dubbi anche se non avessi quelle conferme ✌️ perché ci credo

Ecco così è arrivata al termine anche questa giornata
Sono felice
Sono soddisfatta
Perché credo di poter migliorare le vite di chi non pensa di farcela

Sono sicura di riuscirci
E quando facebook un giorno mi ricorderà di questo post
Sarò orgogliosa di aver seguito sempre il mio cuore
Anche al costo di avere tutti contro
Perché sono sicura che chi si riconoscerà in me
Già sà che la cosa più importante nella vita
È SAPERE DOVE VUOI ANDARE E CREDERE CHE OGNI PASSO CHE FARAI TI PORTERÀ SEMPRE PIU VICINO AL TUO SOGNO

Credo di riuscire a farlo
Perché quando si abbandonano i sogni
La vita perde il senso

Io invece sono nata per mostrare al mondo che la vera magia è dentro di noi
E non c’è niente di più bello di quella sensazione quando tocchi il cuore spento e lo vedi tornare splendere illuminato dalla sua luce

❤️❤️❤️

E TU SEI FELICE?

💖

La sveglia che suona alle 6.
Realizzi che sei vivo e che devi andare a lavorare.

Con la gratitudine nel cuore pensi che è bello avere una nuova opportunità e ti senti subito più felice.

Ti fai la doccia, trucco, sali in macchina, metti la musica, vai a fare la colazione e poi prendi il treno.

Arrivi a lavoro.
Musi lunghi.
Chiacchiere inutili.
Gossip.
Storie vere che poi diventeranno come i serial messicani.
Ogni nuova bocca che le racconta ci mette del suo.

Alla fine sorridi a chi ti piace.
Saluti quasi tutti.

Alla fine capisci ogni tipo di comportamento e fai finta di niente.
Apri le porte del tuo mondo e pensi.

Pensi alla ricchezza che porti nel tuo cuore perché non ti sei arreso.
Perché credi di avere una scelta.
Credi di poter essere felice.

Pensi ai tuoi sogni che ti fanno sentire forte e fiducioso.

Ti dispiace vedere tanti colleghi arrabbiati e soprattutto delusi.
E quelli che si ricaricano l’ego ferendo qualcun altro.
Colleghi e clienti che se lo fanno a vicenda.

Pensi a quanto tempo si butta via.
Quante occasioni di momenti felici si buttano al vento.
Ogni giorno.

Delusi della propria vita che scorre.
Secondo dopo secondo.
E non torneranno più le occasioni di riempire la vita con momenti di felicità.
Perché è solo di quello che consiste tutta una vita… di momenti.

E se saranno felici o tristi dipende solo da noi.

Tra 9 giorni potrei non lavorare più li.
E sinceramente sono un po’ felice perché amo le novità e cambiamenti e un po’ triste perché una parte del mio cuore resterà li.

Ma mi va bene qualsiasi cosa verrà perché so che sarà la cosa più giusta per me.

Sono grata di tutte le persone che ho conosciuto grazie a questo posto di lavoro.
Alcune di queste saranno per sempre nel mio cuore ma a tutti quanti auguro di ritrovare la felicità che anche se non credono, portano nei loro cuori.

Sono stanca ma sono anche felice!

E tu? Sei felice in questo momento? 💖

VORREI VIVERE…

Vorrei vivere in un posto dove gli sguardi della gente si incontrano per strada

Vorrei vivere in un posto dove la gente sorride anche quando ha problemi

Vorrei vivere in un posto dove si balla in strada

Vorrei vivere in un posto dove si ascolta il proprio cuore

Vorrei vivere in un posto dove gli adulti imparano la felicità dai bambini

Vorrei vivere in un posto dove quando ti chiedono “Come stai?” vogliono saperlo davvero

Vorrei vivere in un posto dove il mare bacia il cielo

Vorrei vivere in un posto dove mi svegliano le onde

Vorrei vivere in un posto pieno di altissimi alberi

Vorrei vivere ascoltando il canto della natura

Vorrei vivere in un posto dove si bevono i cocktail guardando il tramonto

Vorrei vivere in un posto dove sembra di sognare anche quando si è svegli

Vorrei vivere in un posto tenendo la mano della persona che amo

Vorrei vivere il ritmo del mio cuore

Vorrei vivere davvero!